Paris: cosa vedere, dove alloggiare e cosa mangiare! (1. Parte)

Paris: la ville lûmiere, la ville d’amour. Quante volte ti ho vista nei film e ti ho sognata! Ora non mi sembra vero di poter addirittura scrivere un post su di te.

Questa e’ stata la mia terza volta e sono in grado di darvi qualche dritta se avete in programma di andarci.

Vi raccontero’ come poter girare Parigi in 2 giorni a piedi e cosa vedere!

Come arrivare:

Ma partiamo dal principio: come arrivare a Parigi!

Ci sono ben tre aeroporti, tutti abbastanza distanti dal centro: Orly, Beauvais, e Charles de Gaulle.

Io sono sempre atterrata a Charles de Gaulle con Air France. Ma su beauvais potete arrivare con Ryanair!

Per arrivare in città vi consiglio di acquistare i biglietti per il treno RER B online sul sito http://www.parigi.it così li avrete già a disposizione una volta arrivati in aeroporto. Ve li spediscono a casa e nel giro di 2 giorni li ricevete!

Da Charles de Gaulle il treno impiega più o meno 50 minuti per arrivare a Notre Dame, ma all’interno della carrozza potrete controllare tutte le stazioni che fa.

Appena arrivate a Notre Dame e uscite dalla metro trovate proprio la cattedrale davanti a voi e già vi si apre il cuore!

Hotel:

Ci sono moltissimi hotel a Parigi anche economici, ma oggi vi darò 2 hotel nella zona del 7^ Arrondissement così da poter essere in centro e girarvela a piedi.

Non vi so dire i costi perché non sono mai stata in hotel!!😜

Il primo e’ un 4 stelle e si chiama hotel Saint Germain.

Il secondo e’ un 3 stelle e si chiama Bac Saint Germain. (La lacinio ha molta fantasia nella ricerca degli hotel!!!)

Cosa vedere:

Io sono sempre andata a piedi tranne il pomeriggio del sabato che siamo stati a Montmartre e abbiamo preso la metro.

Uscendo da uno degli hotel che vi ho suggerito siete già in rue du bac che sbuca sulla Senna e al pont royal (quello del Louvre e del museo d’orsay tanto per intenderci)

Attraversarlo vi fa già sentire parigine!! Potrete ammirare il museo d’orsay alla vostra sinistra lungo la rive gauche della Senna e già di fronte sulla destra il palazzo del Louvre!!

E anche di notte lo spettacolo e’ assicurato!

Attraversato il ponte potrete vedere la piramide e la parte centrale del Louvre!

Io non sono ancora entrata nel museo perché preferisco prima vedermi Parigi in esterna e magari in inverno, quando sarà più freddo per stare fuori, entrare!

Alle vostre spalle troverete l’Arco di Trionfo del Carrousel che collega il Louvre ai jardin de Tuileries.

Ora perdetevi nei giardini e se siete fortunate da trovare anche una bellissima giornata soleggiata sedetevi, godetevi il sole, il caldo, i tulipani e la tour eiffell che potete già ammirare in tutto il suo splendore!!

Arriverete alla ruota panoramica che si erge nella Place de la concorde!! (Questo in aprile, ma ora non c’è più!)

Place de la concorde.

Attraversate la piazza e vi troverete all’inizio dei famosi champs elysee!!! Da lì e’ un attimo arrivare all’arc de triomphe e poi alla tour eiffell!

Ora qui avete due scelte: camminando sugli champs elysee e passato il gran Palais sulla sinistra, potete decidere se continuare dritto e arrivare all’arco di trionfo, oppure girare a sinistra in Avenue Montaigne, sentirvi Carrie Bradshaw in sex and the city tra le grandi firme e arrivare al ponte dell’alma’ per farvi una foto con la tour eiffell. A voi la scelta!

Cosa ho fatto io?! Beh, manco c’è da chiedere: ho girato per avenue Montaigne e ho sognato!!!!

Ragazze, che spettacolo! Un sogno che si realizza! Trovarsi a Parigi e ammirare tante bellezze!!

Attraversando il ponte dell’alma’ siete praticamente arrivate alla tour eiffell. Da lì e’ un attimo trovarsi in rue dell’universite’ e dai caroselli.

Non fatevi scappare le classiche foto!!

Anche lì avrete due scelte: o andare al trocadero o sugli champs del Mars.

Io ho preferito fare il trocadero, godermi la vista spettacolare da lì e poi andare all’arco di trionfo così da ritrovarmi sulla strada del rientro e godermi il tramonto dal pont royal e dal pont des arts.

Ma non crediate che sia finita qui! Altrimenti ai 22km di camminata come ci arrivate?!

Al prossimo post vi racconterò altro!

Annunci

Un pensiero su “Paris: cosa vedere, dove alloggiare e cosa mangiare! (1. Parte)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...